ArticleSocial Commerce: il Futuro dello Shopping Online

Social Commerce: il Futuro dello Shopping Online

Il social commerce rappresenta l’ultima frontiera dello shopping digitale, e può essere definito come la fusione fra e-commerce e social media. Ha conosciuto un notevole incremento durante il periodo di lockdown, durante il quale la presenza sui social ed il tempo speso su queste piattaforme si sono fatti più consistenti. L’esperienza social commerce è ovviamente influenzata in maniera significativa dalle dinamiche  di funzionamento dei social: puntando sull’impulsività degli utenti, guidati dal flusso dei contenuti, sono i brand a trovare potenziali clienti, sponsorizzando i propri prodotti e facendo in modo di recapitare l’inserzione a chi potrebbe essere effettivamente interessato. 

Mentre gli e-commerce sono a tutti gli effetti trasposizioni digitali dei negozi fisici, per cui valgono le stesse dinamiche relative alla vendita e tutte le fasi che la precedono, il social commerce rappresenta un’evoluzione, in cui l’azione di acquisto avviene istintivamente, attraverso un percorso il più rapido possibile e privo di interruzioni. Ovviamente il social commerce non è adatto alla vendita di tutti i tipi di prodotto: basandosi sull’euforia del momento, risulta più funzionale per la vendita di prodotti non di prima necessità, che non richiedono un acquisto ponderato, e che rispondono più ad un desiderio che ad un bisogno: prodotti che hanno quindi molta più probabilità di essere acquistati grazie ad un momento di slancio, e che se messi invece “nel carrello”, verrebbero rivalutati come superflui in un secondo momento.

Il social commerce sfrutta perciò la funzione di intrattenimento dei social e la tempesta di contenuti fugaci che vengono proiettati sugli utenti, anche per far percepire sul momento un senso di scarsità, spingendo le persone ad approfittare di un’occasione che in quel contesto sembra irripetibile.

Un esempio concreto di social commerce sono le piattaforme Easy Delivery ed Easy Calendar, parte del pacchetto Vetrina Digitale -indicativo il fatto che originariamente il pacchetto si chiamasse appunto Social Commerce. 

Queste due Web App, sviluppate da DSGN in collaborazione con Nexi, offrono la possibilità di integrare l’e-commerce ai profili social, da ognuno dei quali è possibile concludere l’acquisto in maniera diretta, estendendo ulteriormente la propria presenza online. Con Vetrina Digitale, i merchant sono in grado di creare un’esperienza funzionale per sé e per gli utenti, integrando a social ed e-commerce servizi di delivery e prenotazione appuntamenti. Vista la forte propensione alla digitalizzazione che il sistema di vendita ha già intrapreso da tempo, e non solo a causa dell’emergenza sanitaria, creare una solida presenza online sembra essere l’unica soluzione per i merchant per assecondare la domanda del mercato e continuare a farne parte.

Leave a comment

Scroll up